Credere ed obbedire

Oggi il pastore Giacomo, attraverso diversi passi nel Vangelo di Luca e nella Prima lettera di Giovanni, ci fa riflettere sulla consapevolezza dell’essere figli di Dio e sull’obbedire alla Sua Parola . Ascoltare col cuore è importante, ma obbediamo al Signore? Mettiamo in pratica la Sua Parola? Dobbiamo rinnovare ogni giorno il nostro impegno nell’ubbidienza, nel basare la nostra vita su Cristo e non sulle nostre scelte umane. Se vogliamo essere liberi dal diavolo stiamo vicini al Signore, ciò non vuol dire che non saremo tentati, ma la nostra fede in Gesù Cristo vincerà il mondo; se la nostra vita è costruita sulla “roccia”, cioè sulla fede in Gesù Cristo, le nostre opere di ogni giorno saranno frutto dell Spirito Santo. Attraverso il peccato il mondo si sta auto-distruggendo, ma noi se abbiamo ricevuto Gesù Cristo, siamo nati di nuovo e non siamo più sottoposti al dominio del peccato, è importante esserne consapevoli! Seguendo un percorso di umiltà confessiamo a Dio i nostri peccati ed Egli ci purificherà attraverso il sangue di Gesù Cristo. Lo Spirito Santo viene a scrivere un nuovo capitolo nella nostra vita, impariamo a credere in Lui, non in noi stessi, chiediamo a Dio di creare in noi un cuore puro.
Ti sei mai trovato in un determinato posto con le scarpe sbagliate? Si cade e ci si fa male! “Calzate i calzari del Vangelo della pace” la Parola di Dio è fondamentale nella vita per tenerci in piedi, in equilibrio in ogni situazione proteggendoci dalle asperità; per ogni situazione c’è una parola giusta nel Vangelo che arriva al cuore e benedice le persone.
Impegniamoci ad obbedire al Signore, non per paura, ma per fede, per quello che c è dentro di noi: Cristo in noi. E’ fondamentale avere la percezione di quello che è l’azione e la presenza di Dio nella nostra vita. Costruiamo al nostra vita sulla roccia, affidiamoci a Dio.
“Perchè mi chiamate Signore, Signore e non fate quello che dico? Chiunque viene a me e ascolta le mie parole e le mette in pratica, io vi mostrerò a chi assomiglia.” Luca 6:46

Buon ascolto!

0:00
0:00
Pubblicato in Messaggio domenicale
Aggiornamenti
Archivio