Nutrirsi della Parola

Dov’ è Dio, oggi, nella tua vita?
Oggi il pastore Giacomo, leggendo i primi passi del secondo capitolo nella prima lettera di Pietro, ci fa notare come Pietro invita i credenti a nutrirsi e gustare della Parola di Dio affinché diventi parte intima della persona e permetta di crescere.
Abbiamo bisogno di stare uniti al Signore ed ai fratelli come la corda di canapa in cui ogni filamento sta unito all’altro senza necessità di alcun collante; così deve essere la nostra relazione col Signore e la sua Parola: gustiamoci la Sua Parola e facciamo sì che diventi parte vissuta della nostra vita. Come i bambini appena nati cercano il seno materno per nutrirsi, così anche noi andiamo a cercare il Signore con desiderio affinché possiamo crescere nella consapevolezza del nostro essere figli di Dio. Alimentiamoci spiritualmente ogni giorno perché nella Parola troviamo ciò di cui abbiamo bisogno; la Parola di Dio è una Parola viva, quindi viviamola come nutrimento benedetto nella nostra vita. La Parola fa sì che possiamo essere costruiti insieme come corpo, edifichiamoci per essere insieme una casa spirituale.
“come bambini appena nati desiderate ardentemente il puro latte della parola, affinché per suo mezzo cresciate” 1 Pi 2:2

Buon ascolto!

0:00
Pubblicato in Messaggio domenicale
Aggiornamenti
Archivio