Diamo più spazio a Dio nella nostra vita

Il messaggio di oggi inizia con una preziosa riflessione di Andrea sul passo in Atti 16:23-34 che riguarda la conversione del carceriere di Filippi, ma non solo, infatti da queste parole emerge anche la conversione di ognuno di noi, l’acquisizione nella coscienza della vera conoscenza di Dio e del conseguente rinnovamento della mente che avviene solo quando veramente si conosce il Signore.
Il pastore Giacomo ci fa riflettere sulla nostra fede, sulla necessità che abbiamo di affidarci al Signore; è solo lasciando a Dio la possibilità di abitare in noi che vivremo un vero cambiamento della nostra mente come ci chiede il Signore. Se Dio vive in te il peccato non ha più potere sulla tua vita; chiediamo umilmente a Gesù di aiutarci, quando il dialogo col Padre è vero la risposta arriva sempre. Impariamo a dare spazio a Dio perchè Lui è la forza della nostra vita; è solo credendo e affidandoci al Signore che riusciremo a vincere le nostre battaglie, quando invece camminiamo da soli cadiamo, facendoci male: questo ci insegna l’importanza di fidarci di Dio e non di noi stessi. Attraverso l’esperienza di vita dell’apostolo Paolo ricordiamo la realtà della grazia di Dio nella nostra vita: la percezione di quella grazia fa di noi persone nuove, capaci di amare e perdonare a prescindere da ciò che ci circonda. Non permettiamo al male che ci circonda di inondarci! Facciamo attenzione e come figli di Dio nutriamoci della sorgente della vita, viviamo con saggezza la Parola di Dio, cerchiamo con diligenza il bene. La Parola di Dio è lo specchio che ci aiuta a vedere quello che deve cambiare in noi, lasciamo a Dio la possibilità di farlo!.

Buon ascolto!

0:00
0:00
Pubblicato in Messaggio domenicale
Aggiornamenti
Archivio