La potenza divina perfetta nella debolezza umana 2 (audio)

Anche oggi condividiamo insieme un tempo speciale col Signore ed i fratelli.
Sammy ci ricorda l’ importanza di comprendere quali sono i benefici dell’opera di Gesù che noi riceviamo per grazia; quanta fatica c’è nelle nostre vite? Cosa facciamo difronte le sofferenze? La soluzione è Gesù, “venite a Me voi tutti che siete affaticati e oppressi e Io vi darò riposo” Mt 11:28; Dobbiamo credere, semplicemente credere che Gesù si è già caricato sulle sue spalle tutte le nostre sofferenze.
Il pastore Giacomo ci ricorda come la presenza di Cristo nella nostra vita fa una differenza radicale, la grazia del Signore fa sì che nella nostra debolezza Egli ci dà la pace e ci guarisce; dobbiamo avere la consapevolezza che Dio ci ama davvero!
Ogni giorno affrontiamo nuove battaglie, ma quando impariamo a fidarci Dio scopriamo che la Sua vittoria era già pronta, già nostra dal sacrificio di Cristo. Gesù è sempre lo stesso e dice “Chiamami, se mi cerchi mi trovi, chi mi trova, trova la vita”. E’ tempo di imparare a fidarci di Dio.
Paolo ci parla di questa scheggia nella carne, ma anche a noi capita di sentici sul banco degli imputati, accusati, la risposta di Gesù è la stessa “la mia grazia ti basta”, è lì che impariamo a fidarci di Dio. Nella difficoltà scopriamo il piacere della grazia di Dio che ci sta accompagnando ed impariamo a vivere le difficoltà con la vera pace del Signore, perché quando siamo deboli, consapevoli della nostra fragilità, scopriamo che la presenza e potenza di Cristo è presente in noi.
Il Signore ha detto “Io non ti lascerò e non ti abbandonerò, Io sono con te sempre”.

Buon ascolto!

0:00

0:00

Pubblicato in Messaggio domenicale
Aggiornamenti
Archivio