Un cuore puro

Oggi il pastore Giacomo leggendoci il capitolo 3 della Lettera di Giacomo, ci invita a riflettere su come le nostre parole esprimono quello che siamo veramente, quello che abbiamo nel cuore viene fuori attraverso la nostra lingua; esaminiamo ciò che esce dalla nostra bocca, soprattutto nei momenti difficili:chi c’è in fondo al nostro cuore? Gesù? O un uomo rabbioso? Dobbiamo vivere la nostra nuova nascita, facciamo vivere Gesù Cristo nella nostra vita. Abbiamo bisogno di ritrovare il cuore puro che Dio ci ha dato; è lo Spirito Santo in noi che che ci dà la grazia di dire le cose giuste, perché siamo puri nel cuore. E’ solo attraverso l ‘obbedienza e la fede che saremo in grado di esprimere la pace, la bontà e l’amore di Dio in ogni situazione anche le più difficili. Continuiamo ad avvicinarci al Signore con umiltà, la maturità è un percorso. Lasciamoci guarire da Dio nell’intimo e saremo una fonte di benedizione e ricchezza anche per gli altri: chiediamoGli un cuore puro!

Buon ascolto!

0:00
Pubblicato in Messaggio domenicale
Aggiornamenti
Archivio