Disporsi alla Parola di Dio

Oggi il pastore Giacomo ci fa riflettere attraverso alcuni passi in Isaia 53; 55. Cosa ne fai della Parola di Dio nella tua vita? Se credi veramente la metti in pratica, i figli di Dio nati di nuovo scoprono così la bellezza della presenza di Cristo nella loro vita, perché nelle parole di Dio c’è vita, c’è guarigione, c’è la capacità di vincere il male col bene. Non ti indurire davanti alla Parola di Dio facendo scelte sbagliate, ma cerca la volontà del Signore, cerca ciò che Dio ha già preparato per te e per tutti quelli che gli obbediscono. Impariamo ad uscire dalle nostre paure e ad obbedire al vangelo con spontanea volontà. Non accontentiamoci della teoria, ma disponiamoci all’ascolto, riceviamo e viviamo la presenza del Signore e la sua benedizione nella nostra vita; è Lui che, se lo vogliamo, ci guida ogni giorno perché Gesù è al nostro fianco “io non ti lascerò e non ti abbandonerò” è una Sua promessa. Abbiamo bisogno di verità che ci diano vita nell’intimo del nostro cuore; queste verità le troviamo nelle parole del Signore, la Parola di Dio ci nutre, ci fortifica, ci cambia, quindi cerchiamo l’Eterno con attenzione. Non basiamoci su sentimenti o sensazioni che possono essere influenzati alla nostra carne, ma sulla Parola di Dio che ci rende stabili in ogni momento perché la Parola di Dio è vera e rimane in eterno.
Abbiamo bisogno di avere fede nel pensiero di Dio. Come la pioggia nutre la terra facendola germogliare così è la Parola del Signore, mandata per realizzare ciò che Lui ha già preparato. Dio si aspetta che noi ci crediamo!
“Porgete l’orecchio e venite a me, ascoltate e l’anima vostra vivrà; e io stabilirò con voi un patto eterno, secondo le grazie stabili promesse a Davide” Is 55:3

Buon ascolto!

0:00
0:00
Pubblicato in Messaggio domenicale
Aggiornamenti
Archivio