Non continuare a sprecare i doni del Padre

Oggi ascoltiamo la preziosa testimonianza di Andrea: in quale modo il Signore ha bussato al suo cuore; Mattia condivide un pensiero sull’importanza di una comunione quotidiana col Signore attraverso l’ascolto della Parola. Il pastore Giacomo ci fa riflettere sulla parabola del figlio prodigo, cosa ne facciamo delle ricchezze che ci dona Dio? Qualcuno le spreca utilizzandole male, qualcuno non utilizzandole affatto! Nella parabola vediamo un figlio che dopo aver sperperato tutta la sua eredità ritorna al padre, il quale lo accoglie con amore dandogli una veste nuova: Dio è un padre buono pronto ad accoglierci davanti al nostro ravvedimento; Dio ci ha già dato al sua eredità, traffichiamola nel modo migliore affinché nulla vada sprecato. Torniamo al Padre, stiamo abbracciati al Signore perché in Lui abbiamo tutto ciò che ci serve, non permettiamo al male di separarci dal Signore e rovinare l’opera che Dio ha già preparato per noi.
“Il mio Dio provvederà ad ogni vostro bisogno, secondo la ricchezza della sua gloria, in Cristo Gesù” Filippesi 4:19

Buon ascolto!

0:00

0:00

Pubblicato in Messaggio domenicale
Aggiornamenti
Archivio